Un messaggio per te

Un messaggio per te!

La nostra epoca è senza dubbio caratterizzata dall'esplosione della tecnologia e ognuno di noi è sempre più circondato da strumenti elettronici di ogni sorta. Computer, cellulari, software, ecc... In una società in cui la comunicazione è sempre più "di massa", Dio sceglie di parlare con l'uomo in maniera individuale e personale. Il suo modo di comunicare non richiede strumentazioni particolari, e nonostante questo sono migliaia di anni che non si stanca di raggiungere il cuore dell'uomo con la sua parola. Oggi, caro amico/a, Dio ha qualcosa da dire proprio a te; un messaggio personale, che ti riguarda da vicino. 

Ma ora cosí parla il SIGNORE, il tuo Creatore, colui che ti ha formato! Non temere, perché io ti ho riscattato, ti ho chiamato per nome; tu sei mio! (Isaia 43:1)

Dio ti ha creato, ti ama profondamente e ti sta cercando.
Forse non credi a queste parole, però nel tuo cuore sai bene che "qualcosa" manca nella tua vita. 
Dio vuole darti quella pace che proviene solo dal riconciliarti con Lui.

Venite a me, voi tutti che siete travagliati ed aggravati, e io vi darò riposo. (Matteo 11:28)

C'è qualcosa che ti separa da Dio, dal suo riposo, dalla sua pace. Il peccato. Per quanto il termine "peccato" ai nostri giorni possa essere considerato antico, questo rimane a tutti gli effetti l'ostacolo che impedisce una reale ed intima relazione con Dio. 

Tutti hanno peccato e son privi della gloria di Dio (Romani 3:23)
La conseguenza del peccato è la morte (Romani 6:23)


Forse sei pronto a ripeterti che nessuno è perfetto, quasi come a rassegnarti o a giustificare una condizione che sai non essere quella che Dio ha concepito per te, oppure a non annoverarti tra costoro, pensando invece di non essere poi tanto peggio di quello o quell’altro tuo conoscente. Non importa quanti o quali peccati una persona possa avere commesso, davanti a Dio “tutti hanno peccato” e quindi anche tu, come me, sei tra costoro. Eppure, nonostante la nostra condizione, Dio ha provveduto alla soluzione perfetta.

Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unico Figlio, affinché chiunque crede in lui non muoia, ma abbia vita eterna. (Giovanni 3:16)

Dio ti ha amato talmente tanto da offrire Gesù, ciò che di più prezioso aveva, proprio per la tua salvezza. Ed in cambio non ti chiede altro che credere in Lui, pentirti del tuo peccato, e seguire la Sua volontà!

Credi nel Signore Gesù e sarai salvato (Atti 16:31)
Se confessiamo i nostri peccati, egli è fedele e giusto da perdonarci i peccati e purificarci da ogni errore. (I Giovanni 1:9) 


Oggi Dio ti ha rivolto un messaggio, diretto e personale. 
Cosa risponderai? Riconciliati con Dio! Il vuoto del tuo cuore sarà colmato, le tue paure spariranno, le tue incertezze si trasformeranno in speranze. Non rimandare l'invito di Dio; lì dove ti trovi prega che Lui si faccia trovare da te, e anche tu realizzerai la profondità dell'amore di Cristo.

"Voi mi cercherete e mi troverete, perché mi cercherete con tutto il vostro cuore; ed io mi lascerò trovare da voi", dice il Signore (Geremia 29:13)

Non rimandare!

Lo farò domani. 
Ci penserò più avanti.
Sono troppo giovane.
Sono troppo impegnato adesso.


A volte rimandare sembra la soluzione vincente, l'unica via d'uscita. Tuttavia esistono opportunità nella vita che, se rimandate, non si presentano più e l'aver rimandato produce delle conseguenze irreparabili. 
Clicca sull'immagine, scarica gratuitamente questa simpatica animazione e scopri anche tu la pericolosa illusione del...rimandare!

La Bibbia dice:
"Oggi,  se ascolti la voce di Dio, non indurire il tuo cuore!"